logo cycling
1990 - 2019

29ª Edizione Internazionale - 1990

1° Antonio Vicente Neto (Brasile)

29ª Edizione Internazionale - 1990

18ª Edizione Gara Femminile

1ª Alena Gresacova (Cecoslovacchia)

 

30ª Edizione Internazionale - 1991

1° Antonio Vicente Neto (Brasile)

Il brasiliano vince per il secondo anno consecutivo. Completano il podio Benaiem Tahar (Marocco) e Angelo Carosi del Corpo Forestale. Premiano l'Ing. Virno e la Sig.ra Giselda Di Mauro.

30ª Edizione Internazionale - 1991

3° Angelo Carosi (Corpo Forestale). Campione d'Italia 3.000 siepi nel 1989 e 1991. Ha partecipato a Olimpiadi, Campionati Mondiali ed Europei, arrivando sempre alle finali.

30ª Edizione Internazionale - 1991

Il palco allestito per la premiazione.

31ª Edizione Internazionale - 1992

1° Giuseppe Denti (Carabinieri Bologna). Premia l'On.le Andrea De Simone, Deputato al Parlamento.

31ª Edizione Internazionale - 1992

Giacomo Leone (Fiamme Oro - Padova). Ha vinto la Maratona di New York nel 1996.

32ª Edizione Internazionale - 1993

1° Andrej Usachev - Russia

33ª Edizione Internazionale - 1994

1° Joseph Cheromei (Kenia)

Premia la Sig.ra Melania Di Mauro

33ª Edizione Internazionale - 1994

Il podio allestito per la premiazione

34ª Edizione Internazionale - 1995

1° Philemon Kipkering (Kenia). Premia il Sen. della Repubblica, Vincenzo Demasi, che consegna la Medaglia d'Argento del Presidente della Repubblica

35ª Edizione Internazionale - 1996

1° Mark Too (Kenia)

35ª Edizione Internazionale - 1996

9° Concorso scolastico abbinato. Partecipano i ragazzi delle scuole elementari di Cava de' Tirreni.

 

 

36ª Edizione Internazionale - 1997

1° Godrei Nyombi (Uganda)

Premia la Sig.ra Luciana Di Mauro

37ª Edizione Internazionale - 1998

1° Patrick Ndayisenga (Burundi). Alza il Trofeo "Armando Di Mauro". Completano il podio: Antonello Landi (Fiamme Azzurre) e Giuseppe Minici (Aeronautica Militare)

37ª Edizione Internazionale - 1998

26ª Edizione Femminile

1ª Florence Moffen (Guadalupe). E' la terza straniera a vincere la gara femminile

38ª Edizione Internazionale - 1999

1° Said Boumahndi (Marocco). Continua il dominio africano

39ª Edizione Internazionale - 2000

Il luogo del raduno

39ª Edizione Internazionale - 2000

Il Presidente Nazionale del C.S.I., Edio Costantini, è lo starter della gara

39ª Edizione Internazionale - 2000

1° Patrick Ndayisenga (Burundi). Fa il bis alla San Lorenzo e poi partecipa alla Maratona delle Olimpiadi di Sidney

40ª Edizione Internazionale - 2001

Anche nel nuovo millennio è sempre l'Africa che domina, con Reda Benzine dell'Algeria, (starter d'onore Antonietta Di Martino, campionessa italiana di salto in alto anno 2001)

41ª Edizione Internazionale - 2002

Il Burundi si ripropone vincitore con un nuovo atleta, Alois Nizigama, che arriva solitario al traguardo

42ª Edizione Internazionale - 2003

Comincia l'egemonia del Kenia con Robert Sigei Kipngetik

43ª Edizione Internazionale - 2004

Alì Abdallà Afringi dell'Eritrea con una lunga fuga si aggiudica il Trofeo Armando Di Mauro

44ª Edizione Internazionale - 2005

Il trionfatore della gara è Rugut Nahashan Kipngetik del Kenia

45ª Edizione Internazionale - 2006

Dopo un decennio viene fissato il nuovo record della gara (22'53'') dal forte atleta del Kenia Philemon Tarbei

46ª Edizione Internazionale - 2007

Si aggiudica la gara Isaack Tanui del Kenia

47ª Edizione Internazionale - 2008

Con una gara travolgente e solitaria vince Meli Ezekiel Kiprotich del Kenia, che fissa anche il nuovo strepitoso record della gara in 22'27''

48ª Edizione Internazionale - 2009

Il solitario arrivo del ruandese Sylvain Rukundo

49ª Edizione Internazionale - 2010

Il keniano Kimutai Josphat Koech vince in volata davanti a Abdelekrim Kabbour del Marocco

49ª Edizione Internazionale - 2010

La cantante Annalisa Minetti madrina della Podistica Internazionale S. Lorenzo alla partenza come atleta ipovedente

 

50ª Edizione Internazionale - 2011

Nell’edizione del Cinquantenario, vinta dal ruandese Sebahire, viene ritirato definitivamente il pettorale n. 1 in memoria del Presidentissimo Ragone

 

 

51ª Edizione Internazionale - 2012

Nella 51ª edizione, valida come “Gran Premio Nazionale C.S.I. di Podismo su strada”, Claudia Pinna fissa il nuovo record femminile con il tempo di 27’11”

 

 

52ª Edizione Internazionale - 2013

Nella 52ª edizione, vinta dal keniano Julius Rono e da Palma De Leo, la novità assoluta della diretta televisiva dell’intero evento sulle frequenze di Sei Tv

 

 

53ª Edizione Internazionale - 2014

Gilio Iannone del Cus Camerino trionfa nella 53ª edizione. Ritorna a vincere un italiano dopo 22 anni dall’ultimo successo tricolore (Giuseppe Denti nel 1992)

 

 

54ª Edizione Internazionale - 2015

Nella 54ª edizione, vinta dai keniani William Kibor ed Eunice Chebet, sono stati premiati tutti i Sindaci cavesi succedutisi nella storia della Podistica San Lorenzo

 

55ª Edizione Internazionale - 2016

Nella 55ª edizione, vinta dal ruandese Simukeka e dalla marocchina Lamachi, il premio allo "Sportivo cavese dell’anno" viene assegnato a mister Rino Santin

 

56ª Edizione Internazionale - 2017

Nella 56ª edizione, vinta dai keniani Kipngetich tra gli uomini e Kemboi tra le donne, la campionessa di salto in alto Antonietta Di Martino si aggiudica il riconoscimento allo “Sportivo cavese dell’anno” - Premio alla carriera

57ª Edizione Internazionale - 2018

Nella 57ª edizione, vinta dal keniano Kanda e dalla svizzera Chenaux, intense emozioni per la presenza del testimonial Giacomo Leone e per l’intitolazione ad Antonio Ragone della palestra dell’Istituto Comprensivo “Trezza”

58ª Edizione Internazionale - 2019

Nella 58ª edizione, impreziosita dalla presenza del testimonial Paolo Trapanese, straordinaria performance della keniana Winfridah Moraa Moseti, che vince il Trofeo Agnese Lodato stabilendo il nuovo record della gara (25’19”)    

« torna indietro